Ricostruiamo Castelnuovo

Schermata 2013-11-25 alle 23.14.57

A volte gli sforzi vengono premiati e qualcuno dopo quasi quattro anni ha raccolto la sfida: noi forniamo la struttura, voi metteteci le Vostre idee e le Vostre competenze, i Vostri desideri ed andiamo tutti avanti, uniti, per ricostruire il nostro territorio.

E’ stato chiesto di rinnovare il sito? bene, ecco qui quello che più piace all’Associazione “Ricostruiamo Castelnuovo Onlus”. Un augurio a tutti di poter vedere le nostre abitazioni ricostruite entro qualche anno

 

Nuovo sito per il gusto della birra

Schermata 2012-10-23 alle 22.37.59

The business itself was formed in 2011, but the work actually began in 2004 when I produced my first home made beer. Like many companies in this field, Goodfellow’s Brewing Company began inadvertently and innocently enough when my wife bought me a home brewing “kit” for $14.00 at a Massachusetts discount retailer. The beer that came from that kit ultimately went down the drain, but my fascination in the process of creating beer, perfecting my skills as a brewer, and launching Goodfellow’s Brewing Company only grew over time. I have always enjoyed sharing my beer, and now Lisa and I wish to share our experiences and products with my community. Our 3 BBL “nanobrewery” and 1 BBL pilot system ensure small batch quality and freshness from every glass. Continue reading

AGEA si rinnova

agea abruzzo

Mantiene lo stile sobrio leggero e minimale come deve essere una vera Agenzia Giornalistica: notizie e fatti economici nella regione abruzzese.
Il lavoro effettuato riguarda uno “svecchiamento” di alcuni elementi grafici di layout ed il porting verso una piattaforma CMS più snella rispetto allo Joomla della prima versione (che seppur si qualifica come un buon prodotto non riesce a soddisfare alcune esigenze come la velocità di pubblicazione da parte di una redazione giovane) .
Alcune personalizzazioni sul tema e sulle logiche di funzionamento del flusso di notizie hanno permesso di creare una Home Page temporalmente collocata ed adeguata: velocità vuol dire anche dare la possibilità di leggere tutte e solo le notizie più recenti, lasciando all’utente la possibilità di leggere tutto lo storico organizzato sia per data, sia per zona geografica, per tema e per argomento .

LinkMyHome, il Social Network per gli amanti delle case

logo_linkmyhome

profilo-casaE’ stata una bellissima esperienza, quella che ci ha portato a collaborare con Dolce Vita Villas Ltd e Ariadne S.r.l. per la messa online del portale Linkmyhome. Un lavoro svolto in team e ben cognegnato… ma se lo diciamo noi sembra esagerato. Lasciamolo dire a Wired.

Linkmyhome.com, ha invece esposto una piattaforma per web e social network che cambia totalmente l’approccio standard del mercato immobiliare, un settore che con dei format più emozionali, può avere decisamente un altro respiro.
fonte: wired.it
 
 
La casa è una delle tante passioni che accomuna noi italiani, ci piace arredarla, sistemarla e renderla accogliente. La casa per noi è un rifugio a cui tornare dopo una giornata di lavoro perché ci ricarica e ci rilassa. Per noi creativi è anche un posto dove far emergere il nostro personale gusto estetico. Decorazioni e idee di arredo originali non ci mancano e ci fa piacere poterle condividere non solo con la nostra famiglia.Proprio per condividere e mostrare i nostri piccoli capolavori di arredo è nato linkmyhome.com, un social network in cui la casa è la protagonista indiscussa. Di casa si parla condividendo foto e idee, ma non solo.In linkmyhome.com si può anche creare un piccolo mercato immobiliare, privato e riservato solo agli iscritti, dove la casa si può vendere, affittare, scambiare o condividere.

In linkmyhome.com inoltre è possibile interagire con gli altri membri e creare dei veri e propri gruppi di discussione. Diventa perciò più semplice scambiarsi dritte per trovare un determinato arredo o scoprire come restaurare e migliorare i propri ambienti. Poter vedere inoltre le foto degli altri membri è un modo per trovare nuove e originali astuzie da copiare, perchè linkmyhome è una fonte ricca di idee per la casa!

 
fonte: panemorecreativita.it

Pubblicata l’app ilCapoluogo.it

Sviluppata con Mister Wolf S.r.l., ecco uno strumento utile per controllare un giornale online (ilCapoluogo.it) sul proprio iPhone.

Link all’app

Insieme alla pubblicazione ed all’aumento di traffico portato dall’applicazione (lo so… suona strano ma le connessioni sono davvero aumentate, anche se di una piccola percentuale) e alla variazione del tipo di navigazione (numero di connessioni più elevato e tempo di permanenza più lungo) abbiamo fatto anche un intervento sul sistema (in particolare il kernel.shmmax) per permettere al web server di lavorare con segmenti di memoria più ampi.

Migrazione da Mantainer a Registrar

Come da contratto registrar, il Nic – Registro.it ha confermato la migrazione dei domini .it dall’oggetto MNT all’oggetto REG. Ho preso appuntamento quasi “al volo”. Forse è segno che la task force del Registro è più attiva che mai.
In particolare vorrei ringraziare una persona dell’ Unita’ Sistemi e Sviluppo Tecnologico del Registro .it che mi sta seguendo con professionalità, cordialità e tempestività su qualsiasi questione sto sollevando sia a livello di dubbi che a livello tecnico.
Che dire… tra 30 minuti si comincia.
Incrociamo le dita!!!!

AGGIORNAMENTO:

Vi informiamo che l’operazione di migrazione da MEDIAHERTZ-MNT a HOSTINGTRADER-REG e’ stata effettuata con successo. Di conseguenza MEDIAHERTZ-MNT e’ stato disattivato, cosi’ come previsto dall’art. 4.5 del Regolamento di assegnazione e gestione dei nomi a dominio nel ccTLD .it. Lo staff del Registro vi contattera’ per concordare la comunicazione dei codici AuthInfo associati ai domini migrati. Vi ricordiamo che, come previsto sempre dall’art. 4.5 del Regolamento di assegnazione e gestione dei nomi a dominio nel ccTLD .it, il Registrar ha 30 giorni di tempo, dal completamento della migrazione, per comunicare al Registrante l’AuthInfo associato al nome a dominio.

Benvenuta JIA – Java Italian Association

screenshot-jia

Sono molto contento ed orgoglioso di dare il benvenuto a Jia.it , il dominio della Java Italian Association, la prima associazione di Java riconosciuta in Italia, con un curriculum veramente notevole e con soci davvero interessanti: informatici vecchio stile, quelli che lavorano per passione e che con il guadagno vedono un riconoscimento alla loro passione ed al loro impegno.

L’associazione ha deciso di utilizzare Liferay per il proprio portale, che vedrà nuova vita nei prossimi giorni.

Stay tuned!!!

p.s. il dominio è uno di quelli “storici” del web in italia… pensate che la sua registrazione risale al lontano dicembre 1998!!!!

Astrid si dota di un nuovo strumento di search results clustering

screenshot-astrid

ASTRID ( la Fondazione per l’Analisi, gli STudi e le ricerche sulla Riforma delle Istituzioni Democratiche e sull’innovazione nelle amministrazione pubbliche ) ha cambiato motore di ricerca per i suoi documenti e si è dotata di uno strumento di sicura efficacia.
Sto parlando dell’utilizzo di un motore di ricerca con clusterizzatore che permette di organizzare automaticamente i risultati di una ricerca in categorie tematiche.

L’Algoritmo prescelto, dopo tante prove, è stato l’STC (Suffix Tree Clustering), che sulla tipologia di documenti indicizzati sembra produrre un risultato più soddisfacente di altri (es. lingo) .

I problemi affrontati sono stati, nell’ordine:

  1. taratura e personalizzazione del crawler (ho scelto lucene per l’indice)
  2. eliminazione delle eccezioni date dai caratteri unicode non validi (d’altra parte, non si può chiedere al cliente di riscrivere e riesportare tutti i documenti….)
  3. scelta del giusto algoritmo
  4. l’indicizzazione dei contenuti protetti e/o soggetti ad abbonamento
  5. taratura dei parametri di estrazione ed aggregazione semantica

Il ritultato, a mio parere, è soddisfacente e spero di poter ampliare il discorso su questo tipo di prodotti.

Creazione del TAG HOSTINGTRADER-REG – accreditamento registrar

Oggi il NIC mi ha dato conferma della creazione del tag HOSTINGTRADER-REG, che va a sosituire il precedente tag MEDIAHERTZ-MNT.
Questo vuol dire che a partire da lunedì i nuovi domini verranno registrati in modo sincrono e non più asincrono.
I vecchi domini verranno migrati nei tempi stabiliti dal NIC stesso e agli intestatari verrà comunicato l’authinfo relativo al dominio .it in concessione.

Sostenuto oggi l’esame per l’accreditamento come Registrar del NIC

Questa mattina ho sostenuto e superato l’esame per l’accreditamento come registrar presso il Nic Italiano.
Ora sono in attesa di comunicazioni dal Nic.
A breve, quindi, il tag MNT (mantainer) MEDIAHERTZ-MNT non esisterà più e sarà sostituito dal tag REG (registrar) HOSTINGTRADER-REG.
Il nome hostingtrader, come ben sanno tutti coloro che seguono la mia avventura con i domini dal lontano 2001, mi è molto caro…